Alloggi
Richiesta disponibilitą
Hotel e alloggi
Hotel con centro benessere
Last Minute Dolomiti
Agriturismo
  Localitą
Val Gardena
Altipiano dello Sciliar
Alta Badia
Val di Fassa
Informazioni turistiche
Richiesta disponibilitą
Scuole di sci
Noleggi sci
Guide alpine
Gastronomia
Sport e tempo libero
Taxi & Tours
Luoghi da visitare
Piste da sci
Passeggiate e itinerari
Acquisti e shopping
Arabba
Cortina
Val d'Ega
Val di Fiemme
Alta Val Pusteria
Plan de Corones
Sesto
Valle di Anterselva
Valle Aurina
Valle di Casies
Val d'Isarco
  Tourist Info
Le Dolomiti
Sellaronda
Piste da sci
Passeggiate e itinerari
Foto gallery
Meteo
 
Dolomiti   >   Localitą   >   Val di Fassa   >   Passeggiate e itinerari

Passeggiate e itinerari - Val di Fassa

Alba di Canazei - Campitello - Canazei - Mazzin - Moena - Passo San Pellegrino - Penia in Val di Fassa - Pera in Val di Fassa - Pozza in Val di Fassa - Soraga - Vigo in Val di Fassa
   

   
Gli intinerari nella Val di Fassa:
   
FUCIADE
Raggiunto da Moena il Passo San Pellegrino, a m 1.919, si discende per circa 300 metri l'altro versante e ad un sottopasso di pista si entra a sinistra sulla carrozzabile che raggiunge in breve il parcheggio nei pressi dell'albergo Miralago. Da qui una comoda strada sterrata perlopiù pianeggiante permette di raggiungere la conca di Fuciade, spettacolare anfiteatro calcareo dominato da cime, Sas de l'Om, Cigolè, Sas de Valfreida, particolarmente interessante dal punto di vista botanico per la presenza di piante e fiori in parte esclusivi di questa area. L'itinerario si conclude al Rifugio Fuciade (m 1.972 - ore 1.00). Si rientra lungo lo stesso percorso.
   
STRADA DEI RUSSI
"Strada di Russi": il nome deriva dal fatto che, a costruirla negli anni della Prima Guerra Mondiale, furono i prigionieri di guerra russi. Si risale la stretta fascia boscata che nasconde la strada sulla sinistra orografica della valle. L'andamento è vario ed alterna tratti pianeggianti a salite mai impegnative. Queste ultime si superano senza fatica anche grazie all'ottima ombreggiatura delle conifere che accompagnano tutto il percorso. Allorché ci si imbatte nel segnavia n. 641 per il Lagusel si va a sinistra ad attraversare con comoda passerella il ruf de Sèn Nicolò entrando ancora nel bosco verso sinistra. Si scende leggermente, si esce in una pietraia alluvionale attraversando quindi il letto del Giaf, un rigagnolo che può ingrossarsi pericolosamente in caso di temporali estivi. Per un tratto pianeggiante ci si raccorda alla strada sterrata che risale quest'ultimo tratto della Val de Sèn Nicolò. Si va a sinistra scendendo verso la Baita Ciampié per poi proseguire su strada asfaltata fino al parcheggio di Sauch.
   
CIAMPEDEI - GARDECCIA
Con la funivia da Vigo si raggiunge in pochi minuti il Ciampedìe (m 1.998), pianoro in mezzo al bosco con una ottima vista sulle Dolomiti di Fassa. Dalla funivia ci si porta al vicino rifugio Ciampedìe per scendere una breve rampa e risalire poi verso il rifugio Negritella. Qui parte il sentiero che, attraversata la pista da sci, entra nel bosco in prevalenza a pino cembro. Lungo il percorso sulla destra cambiano continuamente aspetto con il dispiegarsi delle mille fratture le frastagliate pareti del Larsech, mentre da ovest si avvicina l'imponente parete est del Catinaccio. Si esce dal bosco presso alcune baite ed in pochi minuti si giunge ai rifugi della conca di Gardecia.

   
Wanderungen in den Nebentälern Val di Fassas:
MOENA SAS DA CIAMP
Dall'abitato di Moena si sale in macchina verso la frazione di Sorte e si affronta la stretta curva in prossimità della bella chiesetta con campanile a cipolla dedicata a San Giuseppe. Si continua sulla strada asfaltata ripida fino ad arrivare nel piazzale del ristorante Malga Panna. Da qui si prende la comoda strada sterrata che porta alla frazione di Penia (ore 0.30). Per gli appassionati di geologia la strada costeggia fragili formazioni di Werfen, rocce sedimentarie che si sono formate in prossimità delle foci di fiumi che da ovest si gettavano nel bacino marino che lambiva la Valle di Fassa. Ora si affronta la dura salita che verso nord risale le pendici del Sas da Ciamp. Il sentiero sale nel bosco con frequenti curve per rendere più dolce il cammino. Lentamente il bosco diventa più rado lasciando il posto a contorti larici secolari. Il sentiero si addolcisce e aggira lo sperone sud del Sas da Ciamp. Giunti in prossimità di una piccola baita ormai distrutta dal tempo si risale, verso destra su tracce di sentiero, la cresta prativa raggiungendo la sommità del Sas da Ciamp (m 2.265) (ore 2.00; 2.30). Splendida vista sull'abitato di Moena.
   
RONCHI - FANGO
Dal sovrapasso della pista di Lusia sulla strada provinciale del Passo San Pellegrino si prosegue ancora per 700 metri fino allo spiazzo sulla destra prima del ponte sul ruf de Sèn Pelegrin. Continuando dritti sulla strada forestale che corre parallela al torrente. Il percorso presenta lunghi tratti pianeggianti o in leggera salita interrotti a intervalli regolari da tre ripide rampe che non superano però i 250 metri di lunghezza. Ci si affaccia infine sul percorso di una slavina che non tanti anni fa ha spazzato una larga porzione di bosco, si lascia a destra il bivio del sentiero n. 625 che sale a Malga Colvere e si scende ad attraversare il rio in località Fanch presso un'area attrezzata con tavoli e panchine.
   
ALBA DI CANAZEI - VAL DE CONTRIN
A Alba nei pressi della funivia inizia la mulattiera sentiero n. 602, che con fitta serpentina nel bosco porta a superare il ripido dislivello iniziale della valle uscendo presso la baita Locia Contrin (m 1.736). Il sentiero si fa pianeggiante. Si attraversa una zona di rado bosco per entrare negli spaziosi pascoli della valle. Si cammina in uno scenario grandioso di cime che circondano la valle su ogni lato. A destra il Colac, a sinistra il Vernel e la Marmolada, mentre verso est si erge il monumentale torrione della Cima di Ombreta. Si attraversa il ruf de Contrin, si va in diagonale verso il rifugio omonimo (m 2.016) che domina da un dosso e lo si raggiunge con alcuni comodi tornanti.

 

home
italiano
deutsch
english
Ricerca...
pagine alloggi
Richiesta express...
dal: Kalender anzeigen...
al: Kalender anzeigen...
Il tempo oggi:
max: 20°  |  min:
   
I prossimi 3 giorni:
lu
ma
me
Temp:
max: 17°
min:
Temp:
max: 20°
min:
Temp:
max: 24°
min:
 
Richiesta di disponibilitą online
 
Il tuo lavoro nelle Dolomiti
 
Sculture in legno
 
Golf Club - Castelrotto / Alpe di Siusi
 
 
Impressum   |   Sitemap